Questo è un esempio reale di traduzione di una piccola applicazione Windows chiamata Multilizer Translator Gadget, che è un Gadget di Windows Sidebar. Anche se ogni progetto di localizzazione software è unico, there is a universal path that is followed by the majority of localization cases. Andiamo attraverso questo percorso con questo caso.

Fase di pre-localizzazione

Prima di qualsiasi progetto di localizzazione può essere avviato, è necessario definire gli obiettivi del progetto. Localizzazione non è un termine semplice e per evitare eventuali malintesi è importante chiarire che cosa significa in questo caso specifico. In our case, the localization was reduced to translating the user interface into multiple languages.

#1 Impostare gli obiettivi per il progetto.

Dopo uno sa qual è il risultato desiderato del progetto, si raccomanda di dare un'occhiata al software. Ci sono molte cose che gli sviluppatori di software possono fare per facilitare il processo di localizzazione effettiva. (A causa dell'aspetto tecnico di questa tappa, i seguenti paragrafi contengono qualche gergo tecnico. Se è troppo complicato, just jump straight to the “Fase di localizzazione” o chiedere qualche aiuto un nerd.)

In our case, we found out that gadgets typically consist of HTML, CSS, e JavaScript. E i testi da tradurre possono essere nei file HTML, or sometimes also in JavaScript. Questo applicato anche al gadget che abbiamo sviluppato.

Le fonti sono state organizzate in modo tipico nelle seguenti cartelle:

root
   +css
   +images
   +js

La radice contiene il codice HTML e il manifesto di gadget. CSS contiene i fogli di stile. Images contain the images used by the gadget. E js contiene JavaScript che aggiunge la funzionalità desiderata nel gadget.

#2 Controllare l'architettura software.

The Gadget takes use of the Microsoft MUI architecture; possono esserci cartelle denominate dalle impostazioni internazionali ISO, come 'es-ES'. On a Spanish system, the Sidebar would first look for files under the ‘es-ES’ directory. Se non trovato, poi ' neutro’ vuoi caricare file. Basato su questa architettura, the translation would involve all the files would be copied under a new directory named by the ISO locale. After that, the files with texts in English would be translated to another language. Questo approccio, Tuttavia, non è così elegante. Un sacco di file sono stati raddoppiati come tale.

Per ovviare a questo, abbiamo deciso di internazionalizzare il codice. This means that we removed all English texts and placed them in one common resource file named ‘resourcestrings.js’. E l'interfaccia utente è ora popolata all'avviamento chiamando un getResourceString() funzione.
With this approach, the translation of the gadget is simply reduced to the translation of ‘resourcestrings.js’.

Abbiamo anche aggiunto due funzioni extra per fare la parte di programmazione ancora più conveniente:

  • setElementText(elementid,resourcekey)
  • setAttributeText(elementid,attributename,resourcekey)

#3 Internazionalizzare il codice (Se possibile)

Queste relativamente piccoli cambiamenti nel codice di facilitare e semplificare notevolmente la fase successiva del progetto di localizzazione.

Fase di localizzazione

Quando è fatto tutto il lavoro preparatorio, la localizzazione effettiva può cominciare. Uno può fare la fase di localizzazione semi-automaticamente o manualmente con uno strumento speciale di localizzazione. Lavoro manuale richiede conoscenza molto più tecnico di sviluppo software di lavorare con uno strumento di localizzazione. Le differenze più significative tra questi due metodi sono tempo e sicurezza. Uno strumento di localizzazione accelera il processo di automazione di certe attività e protegge il software eliminando la possibilità di apportare modifiche fatale al codice durante il processo di localizzazione.

Abbiamo fatto il nostro progetto con la nostra, strumento di localizzazione avanzato chiamato Multilizer Enterprise. È uno strumento versatile per i piccoli e grandi progetti. Abbiamo innanzitutto creato un nuovo progetto Multilizer e scansionato il nostro software con lo strumento. Our localization tool recognizes which part of the code should be translated and shows only these strings. After that, we exported the translatable material automatically to Google Translator Toolkit with MOTO.

#4 Preparare il progetto per la traduzione.

At this point in the project, it’s time to translate. A seconda gli obiettivi del progetto di localizzazione, uno dovrebbe decidere come è fatta la traduzione. The best output is likely to be made by a professional translator who is specialized in the topic and software localization. Tuttavia, there are also situations when e.g. Traduzione di crowdsourcing è la soluzione migliore. Nuovamente gli obiettivi e gli obiettivi del progetto dovrebbero essere presi in considerazione. In our project, we used an online employment platform called Elance to find translators.

I traduttori hanno lavorato sul nostro progetto con Google Translator Toolkit. This kind of online outsourcing is simple for the translators because they can work online where and when they want to without any need for downloading or installing programs on their own computers. Per garantire la qualità, ci dovrebbe essere un canale di buona comunicazione tra i partecipanti.

#5 Reclutare Traduttore(e) e comunicare con loro.

Quando le traduzioni sono finite, they can be integrated into the code. In our project, this was made by importing the translations automatically back from Google Translator Toolkit to Multilizer Enterprise.

#6 Integrate the translations to your project.

When all this has been made, è possibile completare il progetto e costruire il software localizzato. In this stage, there is a temptation to mark the project as finished and move to the next one. Tuttavia, there’s still one important thing to do.

Fase post-localizzazione

Dopo che il software è localizzato, uno dovrebbe testarlo correttamente. È una buona idea lasciare che il traduttore(e) vedere l'esito pure. Tutte le eventuali inesattezze o refusi sono relativamente facili da risolvere adesso prima di qualsiasi ulteriore commercializzazione azioni.

Questo è come il nostro progetto di localizzazione ha proceduto. Vuoi fare qualcosa in modo diverso?

Link: